Impianto antintrusione per aree esterne: AKITA

Impianti e Servizi

Impianto antintrusione per aree esterne: AKITA

Impianto antintrusione per aree esterne: AKITA - Funzionamento

Evento gestito in 15 secondi

Sistema di sicurezza perimetrale per aree esterne - CAMNET AKITA

Intelligenza Video AKITA

Un vero sistema antintrusione


Un sistema antifurto perimetrale basato su intelligenza video. Le attuali soluzioni tecnologiche per la protezione perimetrale mostrano evidenti limiti nella protezione di aree di dimensioni importanti come piazzali e viali circostanti capannoni di ampie dimensioni, parcheggi e campi fotovoltaici. CAMNET AKITA colma questo vuoto tecnologico fornendo una protezione volumetrica capace di coprire oltre 2000 m2 per ogni Termocamera. Garantisce la totale assenza di falsi allarmi.

Grazie a potentissimi algoritmi di Computer Vision, all’avanzata tecnologia delle termocamere e ad una speciale scheda di controllo, CAMNET AKITA è attualmente il più affidabile sistema di protezione volumetrica per esterni. Le segnalazioni d’allarme vengono inoltrate alla centrale operativa che potrà visionare in tempo reale la registrazione video dell’evento che le ha generate.

Vuoi maggiori informazioni sui nostri Sistemi di Sicurezza?

Non aspettare per proteggere i tuoi cari e i tuoi beni, contattaci subito per maggiori informazioni!


CONTATTACI ORA

Caratteristiche del nostro sistema

INVIOLABILE E INATTACCABILE

INVIOLABILE E INATTACCABILE

IDEALE PER GRANDI SPAZI ESTERNI

IDEALE PER GRANDI SPAZI ESTERNI

PRIVO DI FALSI ALLARMI

PRIVO DI FALSI ALLARMI

ASSISTENZA E COLLAUDO EFFETTUATI DA REMOTO

ASSISTENZA E COLLAUDO EFFETTUATI DA REMOTO

DIAGNOSTICA INEQUIVOCABILE DEGLI ALLARMI

DIAGNOSTICA INEQUIVOCABILE DEGLI ALLARMI

FUNZIONANTE IN OGNI CONDIZIONE METEREOLOGICA

FUNZIONANTE IN OGNI CONDIZIONE METEREOLOGICA

Vediamo su di Te, vivi la tua sicurezza in totale libertà

Vegliamo su di Te

Sicurezza in totale libertà


L’affidabilità del sistema e il processo di controllo svolto nella Centrale Operativa CESTEL garantiscono la diagnostica certa dell’evento. L’operatore di centrale attiverà da remoto la sirena d’allarme solo in caso di allarme reale e dopo aver contattato la proprietà del sito e le forze dell’ordine.

I vantaggi di un sistema antifurto basato su analisi video sono evidenti. Versatilità, facilità di espansione e la possibilità di monitorare superfici molto vaste ad un costo ridotto. L’area protetta dal sistema CAMNET AKITA non è identificabile in nessun modo, in quanto non esistono altri elementi in campo oltre alle telecamere. Questo fattore impedisce ad un ladro di comprendere quale sia la zona sotto effettiva protezione.


I tradizionali prodotti utilizzati fino ad oggi per le protezioni esterne (barriere infrarossi, microonde, volumetrici da esterno), fatta eccezione per i sistemi interrati, evidenziano la loro area di copertura rendendosi automaticamente più vulnerabili.

Questi sistemi comportano, inoltre, notevoli costi di installazione, richiedono spesso opere civili ad elevato impatto, hanno alti consumi elettrici e sono tutt’altro che immuni ai falsi allarmi. Proprio per questa ragione devono essere affiancati comunque da videocamere per verificare la validità degli allarmi.

CAMNET AKITA non è solo il frutto di anni di ricerca nel campo delle intelligenze artificiali ma della scrupolosa fase di verifica per certificarne l’affidabilità. Sono stati analizzati quasi 100.000 ore di filmati, provenienti da telecamere IP a colori e termiche. Il nostro sistema non millanta funzionalità fantascientifiche ma garantisce quella sicurezza che solo un team di ricerca di provata competenza ed esperienza sul campo può offrire.

Il gruppo Wama ha una lunga esperienza nell’impiego di telecamere termiche
Le termocamere non richiedono l’installazione di tecnologie complementari quali luci o illuminatori ad infrarossi

Termocamere

Il futuro della sicurezza


Il gruppo Wama ha una lunga esperienza nell’impiego di telecamere termiche, fino a poco tempo fa considerate come appannaggio dei sistemi di sorveglianza militari. Sebbene una termocamera sia più costosa di una telecamera IP tradizionale, il numero di apparecchi richiesti per coprire la stessa area è inferiore e le opere civili minime.

Le termocamere non richiedono l’installazione di tecnologie complementari quali luci o illuminatori ad infrarossi. Permettono di analizzare la scena e rilevare la presenza di un intruso anche nelle notti più buie, in condizioni climatiche avverse o in presenza di background complessi che lo nasconderebbero alla vista.

CAMNET AKITA, al contrario dei tradizionali sistemi di videosorveglianza, non cerca di applicare algoritmi pensati per telecamere a colori alle telecamere termiche. L’elevato rumore presente nelle immagini, le alterazioni dovute ai processi di equalizzazione e i cambi di polarità tra caldo e freddo, sono solo alcuni dei problemi tipici che riducono pesantemente l’efficacia dei classici sistemi di analisi video con queste telecamere.

Il nostro team di ricerca e sviluppo ha quindi sviluppato algoritmi dedicati, in grado di sfruttare al meglio le potenzialità delle termocamere consentendo la protezione di aree fino a 90m di profondità, indipendentemente dalle condizioni climatiche o di luminosità.

L'integrazione perfetta con un server Apple Mac MINI come cuore

L’integrazione perfetta

Tutto in un Mac MINI


CAMNET AKITA è un sistema antifurto totalmente integrato che analizza i flussi video provenienti da videocamere e segnala gli allarmi direttamente alla vostra centrale antifurto e a CAMNET 5. L’invio degli eventi, la segnalazione di anomalie, il monitoraggio delle periferiche viene gestito in maniera totalmente automatica. Il cuore della piattaforma è un server Apple Mac MINI. Piccolo, compatto ed incredibilmente potente, Apple Mac Mini offre hardware di ultima generazione, ingombri minimi e tutta la potenza richiesta per la gestione degli algoritmi di analisi video presenti in CAMNET AKITA.

Il software è stato pensato e sviluppato appositamente per sfruttare le potenzialità e la sicurezza del sistema operativo OS X, il più diffuso sistema UNIX al mondo. OS X sfrutta tutta la comprovata sicurezza delle sue fondamenta UNIX. In più offre una serie di funzioni pensate per proteggere il Mac e le informazioni che contiene.

Un'architettura complessa per rendere la gestione della vostra sicurezza più semplice

Un’architettura complessa

per rendere la gestione della vostra sicurezza più semplice


L’architettura della piattaforma CAMNET AKITA è basata su un paradigma ad agenti. Questo paradigma permette un elevato livello di astrazione per l’implementazione di un sistema modulare, facilmente espandibile e configurabile. Il rischio di guasti viene ridotto drasticamente poiché non esiste un singolo punto critico.

Un sistema di monitoraggio automatico tiene sotto controllo lo stato del server e delle periferiche ad esso collegate. L’elevato livello di ridondanza ed i meccanismi di auto-diagnostica basati su algoritmi di case-based reasoning permettono al sistema di rilevare eventuali malfunzionamenti relativi agli agenti o all’hardware in maniera proattiva, correggendoli automaticamente laddove possibile e segnalando agli operatori le anomalie.

Tecniche avanzate di Self Learning Background Modelling

Pixel Analysis

Tecniche avanzate di Self Learning Background Modelling


Il rilevamento di aree di possibile movimento avviene attraverso avanzate tecniche di Self Learning Background Modelling. Nello specifico vengono utilizzati due modelli basati su Mixture of Gaussian in grado di analizzare l’evoluzione del background a breve e lungo termine.

Un innovativo sistema di post-analisi basato su test statistici e algoritmi di machine learning riduce l’impatto delle ombre (nelle telecamere a colori) e degli aloni dovuti alla rifrazione/riflessione delle radiazioni infrarosse (nelle telecamere termiche). Evolute tecniche di noise reduction e hole filling, basate su operatori morfologici permettono di ridurre i disturbi presenti nella scena.

Blob Analysis - Discrimina movimenti e intercetta l'uomo

Blob Analysis

Discrimina movimenti e intercetta l'uomo


L’utilizzo di tecniche di Data Mining e Machine learning rende possibile identificare gli oggetti che si muovono sullo sfondo. Tecniche evolute di estrazione di features di basso livello e analisi dei gradienti vengono accoppiate con lo stato dell’arte degli algoritmi di classificazione al fine di classificare i blob presenti nella scena e analizzarne le dinamiche.

Gli algoritmi sono stati sviluppati focalizzandosi su efficienza ed affidabilità. CAMNET AKITA riesce a gestire molteplici flussi video in tempo reale presentando una notevole resistenza a cambi di illuminazione, sfondi dinamici (ad es. contenenti cespugli o alberi) e tentativi di camuffamento.

Scene Analysis- Elimina i falsi allarmi

Scene Analysis

Elimina i falsi allarmi


I blob sopravvissuti ai precedenti passi di selezione vengono discriminati sulla base della loro dimensione e di come si muovono all’interno della scena.

Poiché in applicazioni reali è difficilmente praticabile avere una coppia di telecamere per il calcolo della profondità o sistemi laser per il calcolo della distanza degli oggetti, è stata studiata una funzione matematica per approssimare la geometria della scena e calcolare il volume reale dei blob.

Questo assieme a tecniche di tracking permette di discriminare animali di piccola taglia che si muovono nella scena. Oppure uccelli ed insetti che si spostano rapidamente davanti alla telecamera.

Approfondimento

L'innovazione delle Termocamere: come funzionano?


Scoprilo ora

La semplicità è una sfida - Un solo strumento che vede e rileva

La semplicità è una sfida

Un solo strumento che vede e rileva


CAMNET AKITA offre un’interfaccia di configurazione semplice ed intuitiva. Le uniche cose da configurare sono le regioni su cui effettuare l’analisi, eventuali zone di esclusione, la dimensione minima degli oggetti da considerare.

Quest’ultima operazione viene ripetuta in punti diversi dell’immagine in modo da permettere all’algoritmo di interpolare le dimensioni minime degli oggetti in ogni punto dell’immagine ed avere quindi un’approssimazione della geometria 3D della scena.

Non rileva piccoli animali

Solo Allarmi Veri

Non rileva piccoli animali


L’approssimazione 3D della scena accoppiata con algoritmi di intelligenza artificiale permette di discriminare animali di piccola taglia, uccelli che volano davanti all’obbiettivo e numerosi altri casi di eventi che farebbero scattare gli algoritmi di motion detection.

Con CAMNET AKITA il numero di falsi allarmi inviati alla centrale operativa viene drasticamente ridotto. Gli allarmi saranno comunque visionati da un operatore che provvederà all’invio delle forze dell’ordine solo in caso di reale intrusione.

Impianto Semplice e Robusto

Impianto Semplice e Robusto

Di facile installazione


SEMPLICE
Facile da configurare

  • Apprendimento automatico dei parametri ottimali per gli algoritmi di machine learning
  • Interfaccia intuitiva per la selezione delle regioni di interesse

ROBUSTO
Flessibile e Modulare

  • Piattaforma software flessibile e modulare, sviluppata in C++
  • Ottime performance anche in contesti molto difficili (pioggia, vento, neve, alte temperature)
  • 0 falsi allarmi
Invio certo degli allarmi

Sicurezza ed Affidabilità

Invio certo degli allarmi


Invio delle segnalazioni di allarme attraverso vettori multipli (rete, centrale antifurto, ponte radio). Supporto per l’acquisizione di flussi video crittografati. Supporto di protocolli crittografati per l’invio delle segnalazioni di allarme, delle anomalie o delle statistiche.

Sistema UPS per supportare il sistema in caso di guasti/manomissioni della rete elettrica. Log dettagliati di tutte le informazioni di sistema e delle operazioni svolte da CAMNET AKITA attraverso ASL LOG, il potente sistema di logging offerto da OS X.

Sono supportati sia sistemi di illuminazione notturna tradizionali, sia ad infrarossi

Versatilità e potenza

Modulare ed estendibile


Ciascun modulo CAMNET AKITA può operare con 7 telecamere termiche, 4 telecamere a colori o combinazioni personalizzate di telecamere a colori e termiche. Nel caso ci fosse la necessità di aggiungere più telecamere sarà semplicemente necessario installare un ulteriore modulo CAMNET AKITA.

Ciascuna telecamera termica può monitorare dai 70 ai 90 metri lineari con un angolo visuale variabile dai 10° ai 40°. Una telecamere a colori può monitorare fino a 30 metri lineari con un angolo visuale dai 22° ai 60°. Sono supportati sia sistemi di illuminazione notturna tradizionali, sia ad infrarossi.